/Tornare sui banchi di scuola nel prossimo anno scolastico, da settembre.

Tornare sui banchi di scuola nel prossimo anno scolastico, da settembre.

Questo il parere del presidente del Consiglio Superiore di Sanità, Franco Locatelli, il quale precisa che la decisione “spetta al Governo”. 

Tuttavia, nel suo intervento a Che tempo che fa, su Rai2, lo scienziato ha affermato che “personalmente penso che si possa fare una riflessione per posporre la riapertura delle scuole al prossimo anno”. 

Al momento il Governo ha fissato una data spartiacque per le scuole: il 18 maggio. Fermo restando che comunque tutti gli studenti saranno ammessi al prossimo anno, se si farà rientro in classe prima di quella data l’esame di maturità si terrà in una versione light, altrimenti sarà semplicemente un colloquio orale. Abolito invece l’esame di terza media. Il Governo ha deciso inoltre che il rientro a scuola dopo l’estate è fissato il 1° settembre.