Questa Amministrazione intende sovvenire alle difficoltà economiche della popolazione, originate dall’emergenza sanitaria da COVID-19, utilizzando il Fondo di € 213.762,55 assegnato con Ordinanza n. 658 del 29 marzo 2020 del Dipartimento della Protezione Civile e il Fondo di € 75.648,47 assegnato con Deliberazione della Regione Puglia (PRI/DEL/2020/00007).
Il beneficio economico è rivolto esclusivamente ai nuclei familiari che, a causa dell’emergenza da COVID-19, si trovino da marzo 2020 in difficoltà economica in quanto privi di un sostegno adeguato alle necessità. Il beneficio economico è rivolto prioritariamente ai nuclei familiari, anche unipersonali, che si trovino contestualmente nelle seguenti situazioni:

  • assenza di redditi da lavoro autonomo (attività d’impresa individuale)
  • assenza di redditi da lavoro subordinato privato
  • non titolarità di sostegni pubblici (RdC, Rei, Naspi, indennità di mobilità, cassa integrazione guadagni, altre forme di sostegno previste a livello locale o regionale)
  • non titolarità di pensioni di invalidità e di accompagnamento
  • assenza di depositi di risparmio, di rendite da investimenti personali, fitti e locazioni da beni patrimoniali
  • assenza di integrazioni dell’Unione Europea collegate all’agricoltura, – assenza di sostegni genitoriali e parentali.
image_pdfScarica la pagina in PDFimage_printStampa la pagina

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui