I nuovi iPhone 12, a differenza delle previsioni, sono delle vere e proprie bestie dal punto di vista delle performance. I primi benchmark mostrano punteggi nettamente superiori a quelli di iPhone 11 e a quelli dei più potenti smartphone Android. Ecco tutti i dettagli a riguardo.

Ebbene sì, pare che i punteggi trapelati online qualche settimana fa fossero errati. Quelli registrati dai nuovi iPhone 12 nelle scorse ore sulla piattaforma Geekbench 5 lasciano davvero a bocca aperta. Possiamo dire ufficialmente che i nuovi smartphone di Cupertino sono i più potenti presenti sul mercato.

iPhone 12: potenza da vendere e stacco netto rispetto agli smartphone Android

Lo schiaffo nei confronti dei dispositivi Android arriva, ancora una volta, bello forte. Il nuovo iPhone 12 ha totalizzato un punteggio di 1593 in single core e di 3859 in multi core. Stiamo parlando di un punteggio nettamente superiore a quello degli iPhone 11 Pro Max (1334 punti in single core e 3517 punti in multi core). Il sospetto, inoltre, che il chip Snapdragon 865 (quello montato sui più potenti smartphone Android sul mercato) fosse più potente dell’A14 è stata completamente scongiurato. I suoi punteggi si avvicinano a malapena a quelli di iPhone 11 Pro.

Ricordiamo che i primi modelli di iPhone 12, versione base da 6.1 pollici e versione Pro da 6.1 pollici, sono arrivati sul mercato oggi. A breve verranno pubblicati online i video confronti tra i vari smartphone. Riuscirà, questo, a mantenere il confronto anche nella realtà? Restate in attesa per eventuali aggiornamenti a riguardo.

Ph. credit: Apple.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here